Corso avanzato: cucina vegana martedì, 13 Maggio 2014 | | Sweet_Irene

Il 2013 è stato un anno importante: la nostra attività ha compiuto 10 anni di vita.
La clientela è cresciuta con noi ed attraverso uno scambio reciproco costruttivo e stimolante, nel corso degli anni ci siamo sempre più orientati verso una proposta vegetariana e vegana.
Siamo da sempre sensibili alla sostenibilità ambientale e anche come imprenditori cerchiamo di rispettare il più possibile l’ambiente.
Creare un corso ispirato ai piatti che tutti i giorni prepariamo per voi, dimostrando quanto può essere semplice inserire nella propria alimentazione proteine vegetali e alternative al latte e alle uova,
è un atto che oltre ad aiutare il cliente a capire il perché un certo tipo di alimentazione può essere salutare per il benessere della persona, può esserlo anche per l’ambiente.
Quasi contemporaneamente, nei primi mesi del 2014 abbiamo avuto l’onore di ricevere ben due marchi di sostenibilità: il marchio “SONO SOSTENIBILE” grazie al quale abbiamo trovato il modo di codificare e comunicare in modo corretto il nostro impegno.
logo-x-spalla-dx
E il marchio Veg+: il logo indica che la pietanza è esclusivamente a base vegetale ed è vegan come da progetto Veg+ di LAV e Joia Accademy del Ristorante Joia di Milano.
10375997_690231217690865_4165725963251446636_n[1]
Infatti dopo aver frequentato il corso organizzato da Joia Accademy e Lav Bergamo abbiamo inserito questa dicitura sul nostro menù, accanto alle pietanze vegane, a garanzia che sono state preparate senza nessun tipo di proteina animale.
Il primo e l’ultimo giovedì del mese organizziamo un apericena bio vegan in collaborazione con Lav Bergamo in cui proponiamo solo pietanze vegane e ogni volta viene affrontato un argomento diverso su cui riflettere.
Tutti questi riscontri positivi ci hanno spinto ad organizzare un corso di cucina vegana, concepito come i corsi già organizzati in precedenza, in cui oltre alla spiegazione delle ricette ci sarà l’ausilio della naturopata Ambra Caramatti che spiegherà i benefici che tale regime alimentare, se ben bilanciato, può portare al nostro organismo.

“Un’alimentazione basata principalmente su prodotti di origine vegetale ha tanti benefici per il nostro benessere: sindrome metabolica, colesterolo elevato, disturbi di origine infiammatoria, pressione alta, controllo del peso e disturbi ormonali sono solo alcuni dei disturbi che beneficiano dell’adozione di uno stile alimentare veg.

Un po’ meno noto, però, è che si possano cucinare dei piatti sfiziosi e buonissimi (e non necessariamente complicati) anche senza carne, latte, pesce e latticini. Ma per questo c’è il corso di cucina vegana e le ricette di Irene.

Che tu voglia diventare vegano, che tu voglia avvicinarti a questo nuovo modo di cucinare per esigenze di salute o di sostenibilità, che tu sia solo curioso di conoscere qualche nuova ricetta per stupire gli amici, il corso di Cucina Veg fa per te.

E sei stai davvero pensando di passare all’alimentazione vegana ricorda che non si diventa vegani dall’oggi al domani ci vuole il giusto piano d’azione per evitare carenze nutrizionali e noi durante il corso vedremo i passi fondamentali. Insieme, oltre ad imparare nuove ricette, sfateremo alcuni falsi sull’alimentazione vegana, vegetariana e “onnivora”. Impareremo come evitare le potenziali carenze e quali benefici a livello di salute e benessere possiamo ottenere orientando l’alimentazione verso scelte più “verdi”.

E se hai ancora qualche dubbio… beh, al corso si mangia !
Ci vediamo da Irene!
Ambra”

Questo è il programma del corso che partirà il 28 Maggio:

Alimentazione vegana I° parte – consigli e ricette salate
28 maggio 20.30 – 22.00

Il piatto completo (cereali, legumi, verdura, semi, alghe)
Le salse (maionese di soia, hummus, salsa di miso)
Le proteine vegetali (tofu, seitan e tempeh)
– Okara e latte di soia
– Polpette di soia e verdure
– Pancake di ceci e zucchine
– Ragù di seitan con le mele
– Riso integrale con tempeh marinato
– Piatto B12

Alimentazione vegana II° parte – consigli e ricette dolci
4 giugno 20.30 – 22.00

– Panna di mandorle
– Salsa alla vaniglia
– Crema ganache al cioccolato fondente
– Crostata di frutta
– Pan di spagna
– Muffin alle mele e uvetta
– Torta crudista con sorbetto limone e fragola

MODALITA’ di ISCRIZIONE E COSTI CORSO AVANZATO

La quota di iscrizione per i 2 incontri è di 80 euro.

Comprende le dispense, materiale di approfondimento on line, degustazione delle preparazioni.

L’iscrizione al corso è confermata solo dopo il ricevimento del pagamento dell’intero corrispettivo dovuto direttamente presso il negozio Sweet Irene entro lunedì 26 maggio.

In caso di rinuncia con più di tre giorni lavorativi di preavviso, la quota versata sarà rimborsata.

In caso di rinuncia con meno di tre giorni lavorativi la quota versata non sarà rimborsata.